Nel Parco Anticolano il futuro della Festa

De Santis “Disponibilità accordata, attendiamo proposte per renderle concrete” Classe 1970, nato a Fiuggi, figlio di albergatori della cittadina ciociara e in odore a breve di nomina a responsabile pubbliche relazioni della struttura termale della città. Stiamo parlando di Pierantonio De Santis, giovane imprenditore con idee valide e progetti ambiziosi, ma soprattutto fautore di una [...]

De Santis “Disponibilità accordata, attendiamo proposte per renderle concrete”


Classe 1970, nato a Fiuggi, figlio di albergatori della cittadina ciociara e in odore a breve di nomina a responsabile pubbliche relazioni della struttura termale della città. Stiamo parlando di Pierantonio De Santis, giovane imprenditore con idee valide e progetti ambiziosi, ma soprattutto fautore di una nuova politica di rilancio del territorio, orientata a creare sinergie tra i principali canali di ricchezza della cittadina termale. Un messaggio chiaro e concreto che ha trovato terreno fertile tra i vertici del Gym Events. “Ho il nulla osta da parte della nuova proprietà delle terme per la gestione di tutte le attività da portare nella struttura termale – spiega – in questo modo non ci sarà alcun vincolo a porre in essere collaborazioni con la Ginnastica in Festa anche nei prossimi anni. Una manifestazione che da anni accogliamo qui a Fiuggi – continua De Santis – a cui sempre di più teniamo a dare il nostro contribuito, per rendere più gradevole il soggiorno degli atleti e delle famiglie che partecipano alla manifestazione”. Una festa che è cresciuta nel tempo raggiungendo sempre più grande partecipazione di pubblico, non solo grazie alla passione per il mondo della ginnastica ma anche grazie ad una politica di sensibilizzazione dei “poteri forti” che dopo anni di lotta hanno compreso l’importanza di un evento come quello della ginnastica in festa “I primi anni – spiega De Santis – la festa era stata snobbata e presa poco in considerazione. Gli albergatori non avevano la consapevolezza di cosa potesse comportare un evento del genere. Ad oggi – conclude – la ginnastica in festa rappresenta l’apertura delle stagione estiva fiuggina, ma soprattutto ha portato gli albergatori a offrire soluzioni altamente competitive da cogliere al volo”. Una nuova gestione all’avanguardia, possibilista a fare delle terme il cuore pulsante della ginnastica in festa “Si potrebbe pensare – conclude De Santis – di trasferire la festa all’interno del Parco Articolano. Lo spazio a disposizione sarebbe notevole, la disponibilità da parte delle terme è stata accordata, attendiamo solo proposte da vagliare per renderle concrete”.

                        
Ufficio Stampa | EffettiCollaterali Agenzia
press@effetticollaterali.info | www.effetticollaterali.info