Inaugurazione della Mostra dell’Artigianato a Monopoli

Ha preso ufficialmente il via ieri sera la 44^ edizione della Mostra dell’Artigianato del Sud Italia, in Piazza Vittorio Emanuele a Monopoli.

Ha preso ufficialmente il via ieri sera la 44^ edizione della Mostra dell’Artigianato del Sud Italia, in Piazza Vittorio Emanuele a Monopoli. La campionaria è stata inaugurata alla presenza delle autorità civili e religiose, e di un nutrito pubblico di appassionati o semplici curiosi.

 

La cerimonia si è aperta con la benedizione di mons. Vincenzo Muolo, arciprete della Concattedrale di Monopoli che ha salutato la mostra come “esempio di operosità e sobrietà, utile a recuperare le nostre radici e la fratellanza tra tutti i monopolitani”. Marco Campanella, presidente della UPSA Confartigianato di Monopoli, ha auspicato di “continuare una tradizione che spero si evolva in maniera positiva. Abbiamo concentrato l’attenzione sugli espositori e sulla qualità delle strutture e dei nostri artigiani”. Nel ringraziare le autorità presenti e l’agenzia EffettiCollaterali di Manuela Lenoci, che ha curato la regia artistica e organizzativa della campionaria, Campanella ha onorato anche la memoria di Antonio Laforgia, ex sindaco di Bari ed esponente di spicco della Confartigianato pugliese, scomparso nello scorso marzo.

 

In rappresentanza di tutta l’amministrazione comunale monopolitana, Rosanna Perricci, assessore alla Cultura, ha fatto presente che “il Comune di Monopoli guarda con molta attenzione alla Mostra dell’Artigianato. Un grazie al prezioso contributo della Confartigianato locale, per quello che speriamo sia un momento di prosperità economica”. Soddisfazione da parte di Perricci per la iniziativa culturale fortemente voluta da EffettiCollaterali: l’appuntamento il 16 luglio con Spiagge d’Autore, rassegna itinerante di letteratura regionale e non solo.

 

Marici Levi, presidente di Donne Impresa Confartigianato Puglia, ha notato “una mostra molto movimentata. Ringrazio tutti gli organizzatori per lo spazio che hanno dato alle donne. È un segnale importante”.

 

L’on. Pierfelice Zazzera ha ringraziato la passione e la tenacia degli artigiani, invocando un senso di responsabilità tra tutti i monopolitani e tra tutte le imprese produttive. “L’artigianato è il motore del paese, dobbiamo riprenderci questo senso dell’Italia e del lavoro”.

Questa sera, sagra della Bruschetta a cura del Consorzio Pane di Altamura DOP, che sarà impegnato anche nel workshop collaterale Potremo scoprire così tutti i segreti della lavorazione del pane più famoso del mondo, un prodotto base della nostra agricoltura, dal fascino immutato nei gusti alimentari degli italiani e non solo. Start dalle ore 18 fino alle 24.

 

GALLERY 2011

 


Scarica PROGRAMMA |                         
Ufficio Stampa | EffettiCollaterali Agenzia
press@effetticollaterali.info | www.effetticollaterali.info